Elogio dell’apprendimento ordinato | Ugo di san Vittore (1096 – 1141)

” Non mi pento di dirti che non ho mai disprezzato nulla che avesse a che fare con l’istruzione, e che ho invece spesso imparato una quantità di cose che altri parevano poco serie o addirittura sciocchezze.

Ricordo che quando ero ancora uno scolaretto mi davo da fare per sapere il nome di tutto ciò che  i capitava sotto gli occhi e tra le mani, sinceramente convinto che un uomo non possa conoscere la natura delle cose finché ne ignori il nome.

Quante volte al giorno ripassavo i miei frammenti di sapere che grazie alla loro concisione avevo annotato con una o due parole su un foglio in modo da tenere sotto vigile controllo le soluzioni, e persino, il numero, di tutte praticamente le idee, le questioni e le obiezioni che avevo appreso.

Spesso svolgevo cause e, dopo aver messo a fronte le opposte tesi, distinguevo diligentemente quale dovesse essere sviluppata dal retore, quale dall’oratore e quale dal sofista.

Per far di conto usavo sassolini, scrivevo sul pavimento con pezzi di carbone, e tenendo un modello spiegato sotto gli occhi mi era facile mostrare la differenza faran triangolo acutangolo, un rettangolo e un ottusangolo […]

Quante notti d’inverno ho vegliato all’aperto, come una delle stelle fisse con cui si misura il tempo. Spesso prendevo il mio strumento musicale, dalle corde tese a scala sulla cassa di legno, sia per esercitare l’orecchio alla differenza di tono sia per deliziarmi l’anima alla dolcezza del suono.

Erano occupazioni fanciullesche, certo, ma che per me non mancavano di utilità, e quando oggi ci ripenso non mi pesano affatto sullo stomaco.

Queste cose però te le racconto non per fare sfoggio del mio sapere, che è inesistente o pochissima cosa, ma per mostrarti come l’uomo che procede passo passo ordinatamente è quello che procede meglio, a differenza di altri che volendo fare grandi balzi finiscono a gambe all’aria. “.

 

(Ugo di san Vittore, Didascalicon )харьков лобановскийlegal translation servicesблендеры купитькупить китайскийанализ сайта по запросампродвинуть сайт в googleпастор владимир мунтян биографияМалий Владиславкупить воронеж стенды для правки дисков

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *