L’agricoltura spirituale del diligente lettore del Verbo | Gregorio Magno ( 540 -604 d.C.)

“Mi pare che ogni parola della Scrittura divina sia simile ad un seme, la cui natura è, una volta gettato in terra e trasformatosi in spiga o qualunque altra specie…

L’infinita interpretazione del Verbo di Dio| Efrem di Nisibi ( 306 – 373 d.C. )

“Chi è uni grado di comprendere tutta la ricchezza di una sola delle tue parole, o Dio? Ciò che noi comprendiamo è molto meno di ciò che perdiamo, proprio come…