L’amicizia nella verità e l’inganno della falsa amicizia | Aelredo di Rievaulx (a. 1110 – 1167)

…. Chi dunque trova dolce godere di un amico, veda di goderne nel Signore, non alla maniera mondana, non nel piacere della carne, ma nella gioia dello Spirito. Ma mi…