Gli occhi del passato, Perdonarsi

San Paolo lo ha insegnato: Se uno è una creatura nuova, le cose vecchie sono passate e ne sono nate di nuove (cf. 2 Cor 5,17), Quindi quando una persona entra nel  cammino di Dio, nel cammino di quella grazia che non distrugge ma perfeziona la mia natura, diventa una “creatura nuova”. Il Signore infatti non è un meccanico che sostituisce i pezzi malati della nostra macchina lasciando tutto il resto al proprio posto, ma ci riplasma, ci fa “macchine” nuove e fiammanti, dove mente cuore volontà e sentimenti entrano in armonia con la bellezza della parola divina. Questa è davvero l’opera sua.

Tuttavia io mi sperimento essere storico, fatto di memoria, passione, paure, sguardo impietoso su me stesso. La natura, a volte, ci mette un po’ a guarire, e la sofferenza del peccatore che vuole convertirsi è il fuoco che brucia il peccato del mondo.

Ma la fede ha questo di meraviglioso: ci dona nuovi occhi. Non ha senso, infatti, entrare nella fede mediante il perdono di Dio e continuare a guardare  la propria vita con gli occhi del passato. La moglie di Lot guardò indietro e divenne una statua di sale. (Gen. 19, 26). I rumori del passato diventano per noi il pericoloso canto delle sirene che ci vuole incatenare al nulla dell’uomo vecchio. Anche gli occhi sono chinati a convertirsi.

Così mentre il mio sguardo muta la vita rifiorisce. Il passato si trasforma in esperienza da donare agli altri e motivo di ringraziamento al Signore della vita.

I peccatori del vangelo non guardarono più la loro vita con gli occhi del tempo che fu’, ma videro se stessi con gli  occhi della fede. La peccatrice perdonata, colei che udì dalla voce del Maestro “Va’ e non peccare più” e  da lui ricevette lo spirito di conversione, si perdonò tolse lo sguardo su se stessa e lo rivolse a colui che l’aveva salvata…. e basta, si scoprì nuova, trovò la nuova radice della sua esistenza. Per lei conversione significò anche avere occhi nuovi.

 

 

 

 вок чугунныйкак правильноработа с ноутбуком для чайниковкупить кофемолкиoltatravel регистрация в каталогахкак взломать страницу в одноклассникахигра для девочэксветильники промышленные подвесные

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *