Persone distinte

Nella fede cristiana l’uomo è compreso come creazione fatta ad immagine di Dio e di conseguenza l’uomo comprende fino in fondo il suo essere se guarda all’origine di se stesso cioè in Dio.

In Dio scopre il suo essere ed il senso del suo divenire, infatti il suo cuore rimane inquieto fino a quando il suo sguardo non si ferma e non vive in quell’Origine che gli da vera pace e vero fondamento.

Da Dio, inoltre, per mezzo di Cristo e della Chiesa ogni uomo riceve la grazia di fondare e costruire la sua persona secondo la verità della sua origine infatti nel peccato l’immagine in noi non è mai perfetta.

Ma tra le molte cose che questo sguardo verso Dio Trinità ci restituisce c’è la verità della persona umana. Noi non siamo solo una natura umana siamo più precisamente persone, come Dio non è solo una natura divina ma è allo stesso tempo tre persone distinte cioè inconfondibili. Il Padre non è il Figlio e il Figlio non è lo Spirito Santo pur essendo Dio, l’unico Dio. Nessuno confonde il Figlio con Lo Spirito santo se lo farebbe distruggerebbe la rivelazione di Dio. Così anche per noi, non possiamo confonderci ma ognuno di noi è una persona distinta non è una natura uguale ripetuta infinite volte.

La grandezza della Chiesa e di Cristo è quella di riconoscere nei suoi membri una distinzione di persone intessuta di doni naturali e soprannaturali. ogni persona è perciò distinta dall’altra perché ci sono proprietà differenti in ognuno di noi. Pensare in termini omologanti è perciò il grande errore della da non commettere. Noi non siamo come dei numeri, intercambiabili, senza qualità distintive, ma sempre persone distinte non omologabili. La natura umana in noi è sempre “differente” a motivo della sua particolarità e dunque personalità.

Pensare che ci sta davanti è sempre una persona ad immagine e somiglianza di Dio significa scoprire la sua singolarità, i suoi doni, i suoi carismi, ed anche il suo modo di vivere tali doni e di metterli a servizio degli altri.

Scoprire questa differenza tra le persone significa evidenziare nel mondo e nella chiesa la bellezza della creazione di Dio. Come in una campo primaverile ogni singolo filo d’erba non è mai lo stesso così tra gli uomini Dio crea singolarità personali irriducibili.

Chi ferma lo sguardo in Dio riceve la grazia di scoprire queste differenze e così la verità ed il dono del Dio Trinità diventa la strada che fa vivere il proprio di ciascuno.

L’identità di Dio è la nostra differenza e i santi sono coloro che ci hanno fatto assaporare l’identità di Dio e la nostra differenza.ооо полигон плюсvsemsmartноутбуки ленова ценымашинкияндекс статистикакак продвигать сайт в гуглimg lighting отзывыпаркет услугивыкройка туники для девочки

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *