La libertà in Dio | Pensieri

La libertà è una conquista tipicamente cristiana. Essa è frutto di un ascesi la cui via è nel Vangelo. Secondo Gesù infatti essa nasce dalla vita secondo la Parola. Gesù dice: “Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi» (Gv 8,31).

Dunque non siamo noi a farci liberi e non è un uomo a liberarci interiormente. La libertà non nasce da una nostra convinzione da una nostra prospettiva o idea. E’ la Verità di Gesù a donarci la libertà, come qualcosa che nasce all’interno della nostra anima e si espande in tutte le nostre azioni ed i nostri pensieri.

Così quando una persona conosce la Parola di Gesù e inizia a viverla questa, piano piano la trasforma, cambia dentro, migliora, eleva, ti porta in terreni nuovi dove trovi il Signore e la Madre sua. La conoscenza della verità generando in noi il Regno di Dio crea lo spazio luminoso della sua Libertà!

Libero perciò è colui che si nutre quotidianamente della divina Verità e si attacca solo a lei.

Ora questa dipendenza dell’anima al suo Signore, questa obbedienza, questo legame spirituale a doppio nodo è l’unica forza che non ci schiavizza e non ci peggiora.

Ma quando disgraziatamente consegnamo la nostra volontà al volere di un uomo o di una donna che non vive di Vangelo, questa consegna si trasforma in grande schiavitù poiché i loro comandi non riflettono la bontà e la luce bella del cielo, non cercano la vera gioia, ma solo un interesse egoistico ed umano.

Chi ha Dio nel cuore deve pretendere con dolcezza solo ciò che piace al Signore, solo ciò che rende liberi. Chi ha Dio nel cuore non deve mettere niente di suo quando chiede. Questo è il segreto per non trasformare i propri uditori in sudditi o in schiavi.

Dio ci ha fatti liberi mediante il battesimo ed il Vangelo perché restassimo liberi e non consegniamo la nostra vita ad altri. Solo Dio è il Nostro Signore, solo il Vangelo la nostra verità liberante, e solo colui che ci porta la sapienza contenuta nella Parola del Maestro è degno della nostra attenzione e del nostro rispetto. Tutti gli altri vanno ascoltati nella misura in cui ci portano un po della luce del cielo.

La libertà perciò implica un cuore che cerca Dio, che lo invoca e lo ama. L’uomo libero perciò è colui che si fa sempre disponibile all’ascolto di Dio in tutti, poiché come dice il Concilio Vaticano II “Egli (Dio) parla agli uomini ma alla maniera umana”.

Vergine Madre della Redenzione donaci un cuore che cerca solo la verità di Dio e non si attacca al pensiero contrario al tuo Figlio, donaci lo Spirito perché ci guidi nella conoscenza della verità che ci fa liberi. Liberaci dal male e da tutti coloro che vogliono con i loro desideri immondi la nostra schivatiù.

Ô Christ, prends pitié.полигон ооо киев отзывыtranslation servicesпокупка блендераумный чайникthai language translatorкак зарегистрировать сайт в каталогахonline магазинсоздание сайта googleкак установить парус на резиновую лодку

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *