Dirsi la Parola | Pensieri



Amare la Parola di Dio come parola dell’Amato, significa non possederla mai come si fa con un oggetto, e neppure manipolarla a proprio gusto e consumo. Amare la Parola significa crescere con essa e per essa in un atteggiamento di timore fede e responsabilità.

Chi la pronuncia sa di essere lui il primo uditore. La Parola di Dio infatti è sempre per tutti, e dunque è anche è per me. Dirla significa dirsela. predicare è predicarsi. Annunciarla è voler camminare sotto la sua luce. Guai chi pensa di dire Dio escludendosi dal numero degli uditori e trasferendo il proprio io in una regione di neutralità.

La Parola però è sempre più grande di noi, se così non fosse sarebbe una parola umana e non divina. Tute le altre parole, alla fine, si possono e si devono conquistare nel loro senso e significato, la Parola di Dio no! Le nostre comprensioni, le nostre intuizioni, sono sempre in cammino verso una pienezza, sono poca cosa davanti al tutto di Dio. Più ci incamminiamo in essa più lo Spirito Santo ci fa vedere che la verità del cielo e la sua carità sono molto, molto davanti a noi.

Occorre perciò il dono dell’Umiltà, restare cioè in attesa di quella Parola che ci cambia il cuore e l’esistenza, dovesse uscire anche dalla nostra stessa bocca. Quando S. Tommaso afferma “Ogni verità, da chiunque sia detta, proviene dallo Spirito Santo” (Summa Teologica, I-II, q. 109, a.1) non significa escutere chi la dice. Noi siamo sempre implicati nel Verbo di Dio.

… forse la frattura tra performatività del verbo e informatività potrebbe essere superata da questa ricomposizione tra parola detta e vita nella parola.

Amare la Parola significa sempre non smettere di dirsi Dio, non smettere di cercare il suo Volto. “Di te ha detto il mio cuore: «Cercate il suo volto»;
il tuo volto, Signore, io cerco” (Sal 27,8).биол чугунная посуда официальный сайтenglish to danishhuawei p8 greyсайтcincinnati translation servicesопределить позиции сайта по ключевым словамотзывыКликуправление насосом

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *