Incipit

Secondo l’incipit del libro della Genesi Dio cerò il cielo e la terra (Gn 1,1)  e questa divisione in due di tutto il creato è sempre stata ritenuta basilare. Allo stesso modo nel Credo chiamiamo Dio “Creatore di tutte le cose visibili e invisibili”, Creatore, dunque, di tutte le cose visibili…

Gli occhi del passato, Perdonarsi

San Paolo lo ha insegnato: Se uno è una creatura nuova, le cose vecchie sono passate e ne sono nate di nuove (cf. 2 Cor 5,17), Quindi quando una persona entra nel  cammino di Dio, nel cammino di quella grazia che non distrugge ma perfeziona la mia natura, diventa una “creatura nuova”….

Abitare l’Invisibile vivendo nel visibile

E’ da un po’ di tempo che osservo la profonda dialettica ed il forte legame tra visibilità ed invisibilità. Osservando il mondo e noi stessi trovo sempre la stessa legge: c’è un’invisibile che alimenta il visibile. Quale vero amore tra uomo e donna è possibile o quale amicizia tra due persone resisterebbe a…

La relazione che ci cambia

Nel cammino della vita, la coscienza, la consapevolezza del proprio stato interiore davanti a Dio, non si raggiunge attraverso il solo atto di solitudine, di chiusura in se stesso, lontani da tutto. Al contrario la coscienza ci parla della  sua verità solamente in una situazione di relazione con la Verità, l’unica…

Antonine Saint-Exupéry

“Se vuoi costruire una nave non chiamare a raccolta gli uomini per procurare la legna e distribuire i compiti, ma insegna loro la nostalgia del mare ampio ed infinito” (Antonine Saint-Exupéry, Il piccolo principe)супермаркет лобановскийкнопки водонагревателеноутбук core i7сумка подпроверка домена comпоисковое продвижение сайта в яндексебиография апостола мунтянакогда возник израильплитка под…

La scienza ed il senso della mia esistenza | L. Wittgenstein

“Noi sentiamo che se pure tutte le domande possibili della scienza ricevessero una risposta, i problemi della nostra vita non sarebbero neppure sfiorati” (Ludwig Wittgenstein, Tractatus logico-philosophicus, prop. 6)sony xperiaпятихатки харьковgtx 950 inno3dчто выбратьenglish toрегистрация сайта в поисковых системах бесплатноЧто такое CPSдентальная имплантация зубовкупить подоконник пвх

La bibbia, la vita di Carità, l’Amore | Agostino (354 – 430)

La bibbia e la vita di carità | Agostino ” É fondamentale comprendere che la pienezza della legge, come di tutte le Scritture divine, è l’amore… Chi dunque crede di aver compreso le scritture, o almeno una qualsiasi parte di esse, senza impegnarsi a costruire, mediante la loro intelligenza, questo duplice…

Scrittori veri e falsi | san Bonaventura (1217 – 1254)

“Ci sono quattro modi di fare un libro. Alcuni scrivono parole altrui, senza aggiungere o cambiare alcunché, e chi fa questo è uno scriba (scriptor). Altri scrivono parole altrui e aggiungono qualcosa, però non di proprio. chi fa questo è un compilatore (compilator). Poi ci sono quelli che scrivono sia cose…

L’uomo – l’Ufficio (mansione) e i carismi

Ho sempre avuto un certo disagio davanti a persone che fanno del proprio ufficio (lavoro e apostolato che sia) il proprio trono ed il proprio regno. Qui l’uomo nella sua bellezza sparisce ed emerge la sua funzione nel mondo. Alla fine io sono quello che devo fare. Ma nel Vangelo…

Lo specchio

Qualche tempo fa incontrai, mentre studiavo un problema di teologia, un importante autore, uno psicologo di fama – chi fosse non ha qui importanza – il quale spiegava con grande cura di particolari quanto sia importante in una certa fase della crescita del bambino che si guardi allo specchio. Lui…

La fede delle madri, l’amore che vede

Non avevo mai fatto caso. Nel secondo libro dei Maccabei una delle affermazioni centrali della fede ebraica che poi divenne anche fede dei cristiani è fatta non da un prete e neppure da uno studioso ma da una donna anzi una mamma nel momento in cui il suo dolore è…

La creazione – nessuna esistenza è fallita con Dio

Generalmente quando pensiamo alla creazione di Dio andiamo con la mente all’inizio del tempo, “in principio Dio creò il cielo e la terra” dice la bibbia ( Genesi 1 ). l’onnipotenza creatrice In realtà non si è fermata all’inizio. Esiste un altra creazione tanto necessaria quanto la prima. Questa seconda…

Il maestro e il discepolo

Tutti noi nel cammino della fede possiamo e dobbiamo divenire al tempo stesso insegnanti e discepoli. Siamo insegnanti nella misura in cui il nostro discepolato verso il Signore è autentico. I farisei lo sappiamo non facevano così. Essi imponevano pesi, pesanti fardelli, sulle spalle degli altri ma loro non osavano…

Le cose di Dio e le nostre

Nel vangelo della prossima domenica (Mt 24,37-44) Gesù ci rivela in che modo i nostri occhi possono e devono guardare i fatti della vita. C’è infatti uno sguardo di Dio che è diverso dal nostro.Noi vediamo gente che mangia, beve, prende marito o moglie, lavora, accumula o spende, è nella…

La libertà in Dio | Pensieri

La libertà è una conquista tipicamente cristiana. Essa è frutto di un ascesi la cui via è nel Vangelo. Secondo Gesù infatti essa nasce dalla vita secondo la Parola. Gesù dice: “Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi»…

La parola al limite del Silenzio | Pensieri

Il silenzio è la vera origine della parola come l’invisibile la vera casa del visibile. E mentre la chiacchiera genera chiàcchiera, il silenzio produce il verbo. Ho osservato con meraviglia come ogni parola buona, corretta, bella, è quasi sempre generata da un prolungato silenzio interiore, il quale ha la caratteristica di…

L’amore che si nutre di visibilità

L’amore cristiano si nutre di visibilità. Non si può amare l’assenza ma piuttosto la presenza. Gesù stesso incarnandosi ci ha amati visibilmente e da Invisibile che era si fece visibile per noi mostrandoci “come si ama”. L’amore quindi non sopporta l’ambiguità, l’implicito, il sottrarsi alla cura dell’altro come movimento ordinario…

Talenti e Carismi (.. continuazione del post del 6 ottobre 2013) | Pensieri

Il carisma, è un dono dello Spirito, un dono di Dio, che viene dal suo cuore amante del bene e della salvezza, ed è dato ad una persona particolare, perché questa, attraverso di esso, trovi la sua strada nel mondo e santifichi col il suo esercizio se stesso e le…

Gli occhi dei cristiani crocifissi

Gli occhi dei cristiani crocifissi sono differenti. Portano la luce di Dio sulla terra. Mostrano nella loro fede che la croce di Cristo è possibile viverla ed offrirla per la propria ed altrui salvezza.Essi non cercano la sofferenza e tuttavia la incontrano come strada della loro missioneGli occhi dei cristiani…

Restare per essere

“Vous êtes le sel de la terre. Vous êtes la lumière du monde”.Sono le prime parole di una grande programma di vita spirituale: sale della terra, Luce del mondo. Le prime che ogni bambino ogni giovane e ogni anziano deve apprendere dalle labbra della chiesa. Voi siete la luce del…

Gesù … scrittore | Pensieri

Dalla tradizione filosofica antica sappiamo che sia Socrate che Pitagora non hanno scritto nulla. Sono stati maestri con la sola parola. Solo in seguito il loro insegnamento fu raccolto e scritto dai loro discepoli ed uditori.  Di Pitagora addirittura sappiamo che i discepoli che avrebbero voluto entrare nella sua scuola…

 La mia gioia

Il rapporto con le cose del mondo è fondamentale per il credente. Da sempre cerchiamo in esse la gioia, la felicità, ma si può facilmente notare come la vera felicità (l’unico bene che non rimanda a nessun altro bene), svanisce un attimo dopo aver posseduto le cose desiderate. Inoltre il…

La pace del cuore

La pace del cuore vive della corrispondenza tra noi e la parola di Dio. Questa è una pace che si arricchisce di gioia e speranza perché non è prodotta da noi ma è ricevuta dallo Spirito di Cristo. La pace del cuore dura esattamente quando dura la nostra permanenza nel…

Dov’è la mia verità

Ho sempre pensato che Il concetto di verità è un concetto inevitabile. Il nostro andare avanti nel cammino della vita lo esige continuamente. Infatti, nessuno può a lungo rimanere senza danno prigioniero della falsità interiore, cercando di trasferire tutto il suo essere nello spazio del visibile e lasciando il proprio…

Necessità, possibilità, grazia divina

A livello umano esiste una duplice orientamento davanti alla storia. Ci sono anzitutto le cose necessarie. Queste, come dice il vangelo non bisogna ometterle (cf. Mt 23,23), ma appunto bisogna praticarle senza venir mai meno a tutto ciò che la saggezza esige. Di queste cose fanno parte le quotidiane occupazioni,…

Il bene pensato

Quando si entra nel regno delle possibilità e dunque quando ci troviamo liberi di agire, liberi di stendere la mano verso l’acqua o verso il fuoco bisogna iniziare a pensare il bene. Molto spesso il bene, conosciuto nella luce della verità della parola di Dio, chiede alla nostra intelligenza di…

Persone distinte

Nella fede cristiana l’uomo è compreso come creazione fatta ad immagine di Dio e di conseguenza l’uomo comprende fino in fondo il suo essere se guarda all’origine di se stesso cioè in Dio. In Dio scopre il suo essere ed il senso del suo divenire, infatti il suo cuore rimane inquieto…

Il tempo presente ed il futuro di Dio

La nostra vita si svolge tutta nel presente. Il passato non c’è più ed il futuro è nelle mani di Dio. e tuttavia passato presente e futuro sono misteriosamente collegati A proposito del futuro, uno dei peccati ricorrenti che la Sacra Scrittura condanna è quello del desiderio da parte dell’uomo…

Il parlare semplice dei sacerdoti

C’è all’inizio di ogni parlare un a-priori: la Parola di Dio. La qualità del dire dei sacerdoti non è misurabile a partire da temi aperti e dibattuti dalla sola ragione, ma sul fatto che il loro pensiero si applica a ciò che la Chiesa chiama Parola di Dio perché questa luce…

Dirsi la Parola | Pensieri

Amare la Parola di Dio come parola dell’Amato, significa non possederla mai come si fa con un oggetto, e neppure manipolarla a proprio gusto e consumo. Amare la Parola significa crescere con essa e per essa in un atteggiamento di timore fede e responsabilità. Chi la pronuncia sa di essere lui…